Photo by Michael Marais on Unsplash

L’impatto della robotica sull’occupazione

Lo sapevate che il termine #robot deriva dalla parola ceca “robota” che significa lavoro pesante, servo della gleba, schiavo? Oggi ha preso un significato diverso (dal dizionario Treccani): “Apparato meccanico ed elettronico programmabile, impiegato nell’industria, in sostituzione dell’uomo, per eseguire automaticamente e autonomamente lavorazioni e operazioni ripetitive, o complesse, pesanti e pericolose”.
Nell’articolo vi parliamo delle diverse tipologie di robot: industriale e di servizio; e come quest’ultime siano supporto all’uomo ed anche al mondo della #pulizia professionale.

Aspiratori certificati Atex: cosa, perché, dove e come?

Lo sapevate che il termine #robot deriva dalla parola ceca “robota” che significa lavoro pesante, servo della gleba, schiavo? Oggi ha preso un significato diverso (dal dizionario Treccani): “Apparato meccanico ed elettronico programmabile, impiegato nell’industria, in sostituzione dell’uomo, per eseguire automaticamente e autonomamente lavorazioni e operazioni ripetitive, o complesse, pesanti e pericolose”.
Nell’articolo vi parliamo delle diverse tipologie di robot: industriale e di servizio; e come quest’ultime siano supporto all’uomo ed anche al mondo della #pulizia professionale.

Panni in microfibra rigenerabili

Monouso o rigenerabili, i panni non sono tutti uguali

I robot avranno un impatto sul settore delle pulizie? Sembrerebbe di sì, anche se non nel modo che molti temono o sperano, a seconda del punto di vista…
Le macchine autonome non sostituiranno gli operatori, ma li libereranno dai lavori più gravosi, dando loro tempo per attività a maggiore valore aggiunto, massimizzando la produttività e migliorando i risultati, per una maggiore soddisfazione di tutti (committente, azienda di servizi, operatori di pulizie).

ROBOT can I assist You

Robot: origine, significato e tipologie

Lo sapevate che il termine #robot deriva dalla parola ceca “robota” che significa lavoro pesante, servo della gleba, schiavo? Oggi ha preso un significato diverso (dal dizionario Treccani): “Apparato meccanico ed elettronico programmabile, impiegato nell’industria, in sostituzione dell’uomo, per eseguire automaticamente e autonomamente lavorazioni e operazioni ripetitive, o complesse, pesanti e pericolose”.
Nell’articolo vi parliamo delle diverse tipologie di robot: industriale e di servizio; e come quest’ultime siano supporto all’uomo ed anche al mondo della #pulizia professionale.

gamma idro sul sito ISC

Idropulitrici: quando, come e cosa

I robot avranno un impatto sul settore delle pulizie? Sembrerebbe di sì, anche se non nel modo che molti temono o sperano, a seconda del punto di vista…
Le macchine autonome non sostituiranno gli operatori, ma li libereranno dai lavori più gravosi, dando loro tempo per attività a maggiore valore aggiunto, massimizzando la produttività e migliorando i risultati, per una maggiore soddisfazione di tutti (committente, azienda di servizi, operatori di pulizie).

Anteprima della Home page dello Shop

E-shop ISC: il canale che mancava!

I robot avranno un impatto sul settore delle pulizie? Sembrerebbe di sì, anche se non nel modo che molti temono o sperano, a seconda del punto di vista…
Le macchine autonome non sostituiranno gli operatori, ma li libereranno dai lavori più gravosi, dando loro tempo per attività a maggiore valore aggiunto, massimizzando la produttività e migliorando i risultati, per una maggiore soddisfazione di tutti (committente, azienda di servizi, operatori di pulizie).

5 domande da farsi quando si considerano macchine autonome per la pulizia

I robot avranno un impatto sul settore delle pulizie? Sembrerebbe di sì, anche se non nel modo che molti temono o sperano, a seconda del punto di vista…
Le macchine autonome non sostituiranno gli operatori, ma li libereranno dai lavori più gravosi, dando loro tempo per attività a maggiore valore aggiunto, massimizzando la produttività e migliorando i risultati, per una maggiore soddisfazione di tutti (committente, azienda di servizi, operatori di pulizie).

Contro il Coronavirus bisogna pulire!

Domenica sera il virologo dr. Burioni, ospite nella trasmissione Che Tempo Che Fa di Fabio Fazio, ha confermato che il Coronavirus sopravvive sulle superfici, anche per 2 o 3 giorni, a seconda dei materiali. La buona notizia però è che basta PULIRE…

Produzione aperta se disinfettata

Produzione aperta, se disinfettata

Coronavirus: gli stabilimenti produttivi (alimentari e non) e le attività di pubblica utilità (che non sono solo gli ospedali, le farmacie e gli alimentari ma anche imprese di pulizie, di logistica e distributori di macchine per la pulizia professionale…) possono continuare a lavorare se sono in grado di rispettare le indicazioni fornite dal Governo sulla sicurezza dei lavoratori. Ecco cosa abbiamo fatto in ISC.

Innovazione e big data, ISC si sta preparando…

Noi Specialisti stiamo approcciando il mondo dei big data nell’ottica di poter offrire ai nostri clienti una maggiore fruibilità dei dati, la possibilità di prendere decisioni data driven e la possibilità di integrare nei propri processi l’attività di pulizia dei pavimenti.
Vi racconteremo passo passo i nostri progetti, le nostre idee, le nostre perplessità, perché il segreto del successo sta nella condivisione, integrazione, trasparenza delle informazioni. Stay tuned!

PULIZIA IN LOGISITICA

Pulizia in logistica: l’analisi dei dati di manutenzione per aumentare il ROI della macchina

È possibile quantificare l’affidabilità delle macchine misurando il tempo di funzionamento tra un guasto e il successivo? Quali sono le giuste domande da porsi e i dati da valutare se l’obiettivo delle attività di manutenzione è quello di allungare il tempo medio tra i guasti e mantenerlo con il passare degli anni? Scopri di più nell’articolo!

Invito presentazione SOS CAM 2.0

Due eventi per il lancio di SOS CAM 2.0

È pronta la nuova versione del software SOS CAM, l’unico software per redigere progetti tecnici di pulizie civili, ospedaliere e rotabili, coerenti con i Criteri Ambientali Minimi delle gare d’appalto. ISC ha il piacere di inviare imprese di pulizia e progettisti a due eventi tra Milano e Firenze, saranno l’occasione di scoprire e testare gratuitamente le nuove potenzialità di SOS CAM, oltre ad avere importanti aggiornamenti sui futuri CAM del servizio di pulizia e sull’applicazione del decreto “Sblocca cantieri”.